domenica 31 maggio 2015

Il tutorial "serissimo" del Pesce Straccione.


Il pesce straccione non esiste nel regno animale, però esiste a casa mia.
Il pesce straccione, lo dice la parola, è fatto di stracci.
Il pesce straccione merita un posto anche a casa vostra, per questo è assolutamente necessario che ve ne facciate uno.
Come fare? Ve lo dico io in questo imperdibile tutorial, uno di quelli che se avessi un blog per fare soldi gli sponsor pagherebbero millemila denari per uno spazio pubblicitario qui. :)

1) Prendete delle stoffe vecchie, avanzi di tutto: magliette, leggins, jeans, ...insomma fate voi.
2)Tagliateci delle strisce, arrotolatele e attorcigliateci intorno filo di cotone, di lana, spago, rafia...
3) Fate un po' di queste salsicce di stoffa. La lunghezza delle salsicce deve essere tale da comporre la sagoma di un pesce abbastanza credibile (non come il mio, che è obeso)
4) Componete il pesce sistemando le salsicce, cucitele fra loro con ago e filo. Basta dare un paio di punti nelle due estremità. Se poi siete pignolissimi cuciteli lungo tutta la lunghezza, ma fossi in voi io non lo farei perchè la vita è troppo corta per cucire a mano tutte le salsicce.
5) Nella parte superiore cucite la testa dopo aver sagomato e tagliato del feltro. Oppure del cartone.
6) Nella parte inferiore cucite invece la coda.
7) Applicare un bottone per fare l' occhio e create un' asola all' estremità della testa per poterlo appendere.

Complimenti! Avete ottenuto il vostro primo pesce straccione!



1 commento:

  1. Bellissimo! Complimenti.
    Proverò a farlo, grazie per le spiegazioni.
    Ciao a presto
    Sara

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!Suggerimenti, critiche, consigli sono graditissimi! Se non riesci a commentare prova come Anonimo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...